Salvini: frustrante essere a processo in aula dei peggior mafiosi

featured 1608034
featured 1608034

Palermo, 13 mag. (askanews) – “E’ frustrante essere a processo in un’aula bunker che ha ospitato i peggiori mafiosi per aver combattuto il traffico di esseri umani. I testimoni che di mese in mese sento, dicono che ho fatto semplicemente il mio dovere e quello che ho fatto io lo facevano quelli prima e quelli dopo di me, in Italia si arriva se si ha il permesso di arrivare altrimenti il traffico di esseri umani va stroncato”.

Lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini, durante una pausa del processo Open Arms che lo vede imputato a Palermo per sequestro di persona e rifiuto d’atti d’ufficio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli