Salvini: governicchio nato per voglia poltrone, storia annunciata

Lsa

Roma, 17 set. (askanews) - "Un governicchio, nato dal tradimento e dalla voglia di poltrone. E' passata una settimana e già litigano, ci sono scissioni, parlamentari che cambiano partito". Lo ha affermato su Facebook il leader della Lega Matteo Salvini. "Pensarci prima e restituire il diritto di voto agli italiani? Era una storia annunciata - ha proseguito Salvini - un governo nato solo contro la Lega e contro Salvini. Non pensavo di essere un 'incubo', così mi ha definito Franceschini".