Salvini: governo odia lavoro, Renzi ha faccia come retro

Afe

Roma, 2 nov. (askanews) - "E' un governo che odia il lavoro e il risparmio, aspettiamoci una patrimoniale sui conti correnti e la casa". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, in una diretta Facebook.

"Il signor Renzi - ha attaccato - ha la faccia come il retro, per essere eleganti. Ha fatto nascere il governo per il terrore delle elezioni, per il terrore di perdere la poltrona, si è inventato un partitello e adesso attacca il governo e dice che sono sbagliate le tasse. Amico mio, sei tu al governo, c'è il governo più di sinistra della storia della Repubblica italiana. Per rimanere attaccati alla poltrona fanno il gioco delle parti: Pulcinella era più serio. Onore a Pulcinella e ad Arlecchino".

"Mettono le tasse di notte poi si svegliano e attaccano. Caro Renzi: i cittadini non hanno l'anello al naso. Falsi, ipocriti e incapaci", conclude.