Salvini: governo perdenti e poltronari, M5s ha fegato che non ho

Luc

Roma, 3 set. (askanews) - "Il partito nato per combattere la casta diventa più casta della casta, non è la prima Repubblica, è più indietro: in un mese si passa dal governo con la Lega al governo con il Pd. M5s, sicuramente avete fegato che io non ho". Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, in diretta Facebook.

"Dico a Di Maio e Zingaretti: potete scappare dal voto degli italiani per qualche mese ma non all'infinito, prima o poi si arriva al giorno del giudizio democratico, libero e popolare, non della piattaforma Rousseau: 60 milioni di italiani, non di 60mila", ha aggiunto.

"Fino a 15 giorni fa Di Maio diceva mai col partito di Bibbiano che porta via i bambini alle famiglie con l'elettrochoc...io questo stomaco non ce l'ho. Sono contento che mamma e papà mi abbiano fatto un po' ingenuo ma con valori non sul mercato: onore, dignità e correttezza. Brutta la vita dei fuggiaschi, hanno pure la faccia tosta di dirlo, è il governo dei perdenti e dei poltronari", ha concluso.