Salvini: governo riferisca in aula su ex Ilva o blocchiamo lavori

Bar

Roma, 4 nov. (askanews) - La Lega è pronta a bloccare i lavori di Camera e Senato se il governo non riferirà sull'annuncio della rinuncia di ArcelorMittal alla prosecuzione del contratto per rilevare l'ex Ilva di Taranto. Lo ha annunciato il segretario leghista Matteo Salvini nel corso di una conferenza stampa al Senato. "Non permetteremo che comincino i lavori in aula, ovviamente in maniera educata e rispettosa se non verranno date garanzie e migliaia di famiglie che sono a rischio. La situazione dell'Ilva è la situazione dell'industria italiana".

"Mi sembrerebbe di buon gusto che domani in apertura dei lavori di Camera e Senato qualcuno del Governo venga a riferire", ha aggiunto.