Salvini: Grillo e governo vogliono stangare sigarette elettroniche

Vep

Roma, 21 nov. (askanews) - "Il governo non riesce a smettere: dopo le tasse su plastica, merendine o auto aziendali adesso pensa di stangare perfino le sigarette elettroniche, come suggerito da Grillo". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, commentando un pezzo pubblicato nei giorni scorsi da Beppe Grillo sul suo blog e intitolato "Il pericolo delle sigarette elettroniche". "Le sigarette elettroniche si vendono come fossero caramelle. Ma cosa si nasconde dietro le e-cig? Leggete e condividete, è davvero importante!", scrive Grillo in un tweet.

"Chi cerca di togliersi il vizio del fumo andrebbe aiutato, come accade in Inghilterra, non bastonato! Governo e maggioranza di incapaci e pericolosi, mettono a rischio altre migliaia di posti di lavoro", conclude Salvini.