Salvini: ignorante chi nega Shoah e Foibe

Fdm

Trieste, 10 feb. (askanews) - "Speriamo che sia un momento di unità e che si superino tutte le stragi. Negare la Shoah e negare le Foibe significa essere ignoranti ed essere cattivi". Lo ha dichiarato il leader della Lega Matteo Salvini a margine della cerimonia del Giorno del Ricordo alla foiba di Basovizza (Trieste). "Speriamo quindi - ha ribadito - che sia un momento di unità".