Salvini: il concorso di Conte? Altrove si sarebbe già dimesso

Bar

Roma, 4 dic. (askanews) - "Il presidente del Consiglio deve essere al di sopra di ogni sospetto. In qualunque altro paese europeo si sarebbe già dimesso, non un presidente del Consiglio ma un consigliere o un sindaco, se c'è il dubbio che abbia vinto un concorso in modo non corretto". Lo ha detto Matteo Salvini, ospite di Stasera Italia su Rete 4, commentando le accuse delle Iene Mediaset sul concorso universitario di Giuseppe Conte.