Salvini: il voto di domenica sarà una sorpresa eccezionale

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 1 ott. (askanews) - "La vita vera sconfigge la fantasia, qualcuno parla di divisioni ma sono convinto che il voto di domenica e lunedì sarà una sorpresa eccezionale. Qualcuno sbircia dal buco della serratura e poi fa articoli di giornali, la vita vera sarà quella di domenica e lunedì". Lo sostiene Matteo Salvini, segretario della Lega, durante la conferenza stampa a Roma con gli altri leader del centrodestra e il candidato sindaco Enrico Michetti.

"Chi vince? Chi da lunedì avrà più sindaci avrà vinto, chi ne avrà meno avrà perso. Semplice. In casa Pd e M5s ci saranno molti meno sindaci, il centrodestra ne avrà di più". E a Roma "mi rifiuto di pensare ad altri 5 anni di incapacità Pd e M5s, perchè questi hanno già fatto l'accordo sottobanco. Noi non faremo accordi con nessuno, questi siamo".

Salvini poi torna ad attaccare "il campione dell'accoglienza, state equestri nelle piazze", il sindaco di Riace Mimmo Lucano che "è stato condannato non da Salvini ma da un tribunale della Repubblica italiana a 13 anni di galera. Mi sono sentito meno solo, perchè quando sostenevo che a sinistra qualcuno voleva gli sbarchi perchè ci guadagnavano milioni di euro, da ieri non è più un dubbio di Salvini ma una sentenza di tribunale di primo grado della Repubblica italiana. Spero che Mimmo Lucano possa dimostrare la sua innocenza, come spero non abbiano mai problemi i genitori di Renzi o il figlio di Grillo, perchè la battaglia la vinco in campo non negli spogliatoi corrompendo l'arbitro. Ma la scelta di domenica sarà tra l'illegalità e la difesa del proprio Paese".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli