Salvini: impossibile che Roma sia sempre in emergenza rifiuti

Ska

Roma, 24 lug. (askanews) - Dopo la Tav e la Tap, "un prossimo tema da affrontare sono i rifiuti: non è possibile che Roma sia perennemente in emergenza rifiuti, piuttosto che la Campania o la Sicilia": così il ministro dell'Interno Matteo Salvini in una diretta Facebook. "I rifiuti nel mondo sviluppato snon un valore, una ricchezza che diventanto energia, calore, luce: non si capisce perché in Italia per qualcuno debbano essere un costo e per ripulire Roma bisogna pagare milioni per mandare i rifiuti in Svezia o in Emilia o in Veneto. Ma perché - ha domandato Salvini - in Lombardia ci sono 13 termovalorizzatori puliti e profumati e invece in alcune città, perché c'è il 'no' pregiudiziale, i rifiuti diventano un businesse per la mafia e per paesi stranieri?".