Salvini: insulti da Conte-Di Maio-Zingaretti? Sono moscerini

Fdv

Roma, 26 ott. (askanews) - "Questa manovra economica, fra tassa sulle bibite, tassa sulla plastica che diventa sui consumatori, tassa tassa tassa, non avevate detto che andavate al governo per tagliare le tasse? L'unica vostra ossessione sono la Lega e Salvini. Zingaretti, Conte e Di Maio mi insultano, noi rispondiamo con il sorriso, vi lasciamo gli insulti: mi fanno l'effetto che fanno i simpatici moscerini alle vacche". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in una diretta Facebook.

Salvini ha aggiunto che "il presidente del Consiglio oggi e' andato a prendere in giro gli artigiani, ma molti gli hanno fatto capire che non si fanno prendere in giro".