Salvini: l’autonomia non danneggia il Sud, significa meno sprechi

featured 1648760
featured 1648760

Napoli, 15 set. (askanews) – “Se l’autonomia danneggia il Sud? È vero l’esatto contrario. L’autonomia significa meno sprechi. I cittadini campani sono tra quelli che pagano la tassa dei rifiuti più cara d’Italia per essere in perenne emergenza perché non ci siano impianti per incapacità regionale”.

Così il leader della Lega Matteo Salvini a margine di un appuntamento a Napoli all’Unione Industriali.

“Se non ci sono gli impianti è colpa dei ritardi della Regione. – ha aggiunto il senatore del Carroccio – ogni anno dalla Campania partono 800 milioni di tonnellate di rifiuti che vanno in altre regioni e Paesi”.

“Cosa significa autonomia? Che si premia la competenza degli amministratori, quindi se si gestisce a Napoli, a Treviso o a Bari qualcosa che oggi lo Stato fa poco e male e si risparmia si trattengono a Napoli quattrini che si risparmiano. E’ folle che i napoletani per incapacità di De Luca e dei suoi collaboratori paghino multe da centinaia di milioni di euro per il mancato smaltimento dei rifiuti. Autonomia significa premiare chi è bravo e al Sud ci sono tanti amministratori bravi e c’è qualcuno che invece chiacchiera e lascia la monnezza per strada”, ha concluso Salvini.