Salvini: "La Lega non ha candidati per il Quirinale e sosterrebbe Draghi"

AGI - La Lega non ha candidati per la presidenza della Repubblica e sosterebbe Mario Draghi se fosse in campo. Lo ha detto il leader leghista, Matteo Salvini, rispondendo ai giornalisti. "Siamo a metà maggio e abbiamo la testa e il cuore" sulla ripartenza, mentre "febbraio è ancora lontano", ha affermato Salvini in riferimento all'elezione del prossimo capo dello Stato. Per il Quirinale, ha aggiunto, "non abbiamo candidati nostri, il Quirinale non deve avere candidati di parte. Se Draghi ritenesse di proporsi avrebbe il nostro convinto sostegno. Lo diciamo sin da oggi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli