Salvini: "La Russa? Ai funerali non si alza il braccio"

(Adnkronos) - "Io quando vado a un funerale prego e non alzo il braccio teso. Sicuramente se la poteva risparmiare". Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, a margine di un presidio contro Area B a Milano, ha commentato il video che ritrae l’assessore alla sicurezza di Regione Lombardia, Romano La Russa, alzare il braccio a un funerale.

A chi gli chiedeva se sia giusto far dimettere l’assessore, Salvini: "Io sono per le autonomie, quindi lascio che sindaci e governatori scelgano. Il governatore Fontana farà le sue scelte, mi sembra veramente qualcosa di cui l’Italia non ha bisogno. Quando uno va in chiesa prega, stringe la mano nel segno della pace, non alza il braccio teso. Questo mi sembra evidente".