Salvini "La Russia in Italia non ha comprato nessuno, attendo scuse">

"Oggi abbiamo scoperto che la Russia in Italia non ha pagato nessuno, non ha comprato nessuno e non ha influito sulle elezioni passate, presenti e future, dunque viva l'Italia. Attendo le scuse di Letta, Di Maio, Conte, Renzi e compagnia, che nelle settimane scorse hanno sostenuto il contrario". Così il leader della Lega, Matteo Renzi, a Catania per un'iniziativa elettorale. xd9/vbo