Salvini: l'autonomia regionale non porta un eccesso di burocrazia

Ska

Roma, 26 lug. (askanews) - L'autonomia regionale non porta ad un "eccesso di burocrazia" ma, al "contrario", "serve per snellire": ospite di Radio 24, Matteo Salvini contesta l'analisi del direttore generale di Confindustria Marcella Panucci: "Ha letto male le carte", ha detto Salvini.

"Se a Milano piuttosto che a Regio Calabria sono in grado di garantire lo stesso servizio spendendo meno nella metà del tempo perché tenere fermo tutto a Roma?", ha detto il vicepremier e segretario della Lega.