Salvini: Lega al governo finché serve, sarà un’estate da boom

·1 minuto per la lettura
featured 1274492
featured 1274492

Roma, 13 apr. (askanews) – “Noi siamo al governo per rimanerci, ma non per il gusto di stare al governo. Stiamo lavorando a un’estate da boom economico, da anni ’50 per intenderci, un’estate post-bellica che sia l’inizio di un Rinascimento, di una ripartenza, non solo economica, ma soprattutto sociale e mentale. Noi stiamo lì, finché c’è bisogno che stiamo lì, non entriamo e usciamo, non siamo in metropolitana. Anche se magari qualcuno aspetta solo questo per tornare a un bel governo di sinistra”. Lo ha affermato il segretario della Lega, Matteo Salvini, alla Camera nel corso della presentazione del libro “Salute o libertà: un dilemma filosofico” (Rubettino 2021) del professor Corrado Ocone, evento trasmesso in diretta e moderato da Nicola Porro.