Salvini: M5s smetta di insultarmi o lo faranno gli elettori

Mda

Cologno Monzese (Mi), 16 mag. (askanews) - "Spero che i Cinque Stelle la smettano di insultarmi tutti i giorni per cercare di recuperare nei sondaggi. Oggi ho letto che Grillo ha detto: 'Salvini lo manderei a lavorare a calci in culo'. Amico mio, io non faccio i pic-nic. Sono qui per combattere la camorra, sono stato in Aspromonte per combattere la 'ndrangheta e a Corleone per combattere la mafia. Quindi se questi Cinque stelle continuano a insultare... Spero che la smettano o li facciano smettere gli italiani". Lo ha detto il vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno Matteo Salvini, in collegamento da Napoli durante la registrazione del programma Dritto e Rovescio su Rete4.