Salvini: mai una patrimoniale sui risparmi degli italiani

Pmz

Milano, 19 nov. (askanews) - "Sono preoccupato per l'attacco di alcune parti del mondo finanziario che vedono nell'Italia un boccone da mangiarsi. L'Abi - e non dei pericolsi leghisti sovranisti - ha detto che questo spread così alto non corrisponde alla realtà dell'economia italiana che è molto più solida rispetto a quello che qualcuno vorrebbe. Mi viene il dubbio se non la certezza che qualcuno agisca a colpi di spread perché vuole comprare sottocosto aziende italiane". Lo ha detto Il vice premier Matteo Salvini durante la trasmissione tv "Quarta repubblica". "Se qualcuno dall'altra parte del mondo ha deciso di attaccare l'Italia, sappia che c'è un governo che difenderà le banche e le imprese costi quel che costi. E mai nella vita metteremo una patrimoniale sui risparmi degli italiani", ha concluso Salvini.