Salvini:massimo impegno su intimidazioni a Pd e giornale umbro

Pol/Vep

Roma, 30 lug. (askanews) - "Solidarietà" e "massimo impegno per punire i responsabili" da parte del ministro dell'Interno Matteo Salvini per quanto avvenuto in Sardegna e a Perugia. "Un atto intimidatorio con lancio di pietre contro la sede del Corriere dell'Umbria a Perugia e, nella scorsa notte, due episodi nel nuorese rispettivamente contro la sede del Partito Democratico di Dorgali e il sindaco di Cardedu, Matteo Piras. Il ministro dell'Interno Matteo Salvini segue direttamente le indagini" spiega una nota del Viminale.

"Nessuna tolleranza per i violenti. Massima solidarietà a chi ha subìto le aggressioni e massimo impegno per trovare e punire i responsabili, anche grazie alle nuove assunzioni tra le Forze dell'Ordine dopo anni di tagli" dice Salvini.