Salvini a Mattarella: "Non le viene da ridere?"

webinfo@adnkronos.com

"Presidente Mattarella, lei parlava di un governo di lunga durata, di grande respiro, con solidi principi e un programma comune, non le viene da ridere, da sorridere?". Così Matteo Salvini nel corso di una diretta Facebook. "Non era meglio chiamare al voto 60 milioni di italiani, non 60mila militanti del sì sulla piattaforma Rousseau?" domanda ancora. 

"Poi - accusa il leader della Lega - è arrivata una telefonata da Berlino 'si fa così', da Parigi 'si fa così' e da Bruxelles 'si fa così'".