Salvini a Mattarella: non le viene da ridere con questo governo?

Bar

Roma, 4 set. (askanews) - Il segretario della Lega, Matteo Salvini, torna a pungere il capo dello Stato nel giorno della presentazione della lista dei ministri del governo Conte bis. Parlando dei singoli ministri e dei loro trascorsi, il vicepremier uscente si è soffermato sulla promozione di Paola De Micheli al posto di ministro, dopo l'esperienza di commissario alla ricostruzione delle zone terremotate: "Complimenti, le competenze...", ha ironizzato Salvini. "Presidente Mattarella - ha aggiunto - lei parlava di un governo di lunga durata, di saldi principi, con un programma comune. Ma non le viene da ridere?".