Salvini a Mattarella: sconcerto per indecorosa guerra poltrone

Bac

Roma, 28 ago. (askanews) - "Secondo il rituale previsto siamo stati rapidi, precisi e diretti, onesti fino in fondo con il presidente della Repubblica a cui abbiamo espresso lo sconcerto non della Lega ma di milioni di italiani di fronte a un indecoroso spettacolo di guerra per le poltrone". Lo ha detto Matteo Salvini al termine delle consultazoni.