Salvini: mi scuso con i romani per aver detto di votare Raggi

Adm

Roma, 6 ott. (askanews) - Matteo Salvini si scusa per aver nel 2016 invitato a votare per Virginia Raggi. Il leader della Lega parla a 'Non è l'arena' e chiede le dimissioni della sindaca. "Chiedo scusa ai romani perché è una calamità naturale. E' una bravissima persona sicuramente, una brava mamma, un bravo avvocato… ma non è capace di fare il sindaco di Roma. Virginia, con tutta l'amicizia: se ci stai guardando fatti da parte".