Ucraina, Salvini: "Mia opinione su Putin è cambiata durante guerra"

(Adnkronos) - "La mia opinione su Putin è davvero cambiata durante la guerra, perché quando qualcuno inizia a invadere, bombardare, inviare carri armati in un altro Paese, beh, tutto cambia". Lo dice il segretario della Lega Matteo Salvini in una intervista a Bloomberg.

"Per il prossimo futuro la Cina è il nostro principale competitor - evidenzia Salvini - dobbiamo temerla perché non è una democrazia ed è pronta a invadere il mercato europeo con i propri prodotti e merci, a cominciare dall'industria automobilistica con il nuovo trend dell'elettrificazione".

Salvini ha anche sostenuto l'impegno dell'Italia nell'alleanza militare della Nato, affermando che le relazioni internazionali "non cambiano per noi".