Salvini, De Micheli: raccolta firme per dimissioni a Feste Unità

Pol/Tor

Roma, 2 ago. (askanews) - "Fino a quando si può continuare a sopportare l'arroganza di un Ministro dell'Interno che passa le proprie giornate a fare il bulletto con chiunque non la pensa come lui, dai giornalisti alle opposizioni? Il Pd, come ha giustamente annunciato dal segretario Zingaretti, ha avviato un grande dibattito pubblico per la Costituente delle Idee e promuove una raccolta di firme nelle Feste dell'Unità, in tutte le feste che si svolgeranno nelle prossime settimane, per chiedere un passo indietro a Matteo Salvini che dimostra ogni giorno il disprezzo per il delicato incarico che ricopre a garanzia di tutti gli italiani". Lo dichiara la vicesegretaria Pd Paola De Micheli.

"Una grande mobilitazione popolare - afferma De Micheli- che coinvolgerà tutti gli eletti del partito democratico e tutto il gruppo dirigente che ci auguriamo possa contribuire dentro il partito, e senza esitazioni, a questa fondamentale battaglia nel Paese contro l'arroganza al potere di Salvini".