Salvini: “Molti M5S pronti a passare alla Lega, sorprese in arrivo”

salvini m5s lega sorprese

Matteo Salvini ha annunciato “sorprese in arrivo” tra le fila della Lega e del M5s. Secondo il leader del Carroccio, ci sarebbero diversi pentastellati pronti a fare richiesta per entrare nel partito di via Bellerio. La notizia era già stata annunciata dal vicesegretario federale Andrea Crippa, che ha ribadito quanto dichiarato prima dell’insediamento del Conte bis.

Le anticipazioni di Crippa

Già nei giorni precedenti al voto di fiducia, lo stesso deputato leghista aveva dichiarato che nove senatori grillini avevano avuto contatti molto stretti con lui. Sarebbero addirittura stati pronti ad esprimere un voto contrario mettendo a rischio i numeri di Palazzo Madama. La notizia fu poi smentita da fonti del Movimento e in aula la fronda non si verificò, permettendo il decollo dell’esecutivo giallorosso.

Questa volta però non si tratterebbe solo di un’indiscrezione ma di un rischio concreto. Non solo Crippa ha parlato nuovamente di grillini volenterosi di entrare nelle fila della Lega, ma è stato lo stesso Matteo Salvini a confermare la notizia.

Salvini: “Dal M5s alla Lega”

L’ex ministro ha infatti dichiarato che il patto civico tra Pd e M5s per le regionali in Umbria avrebbe creato malcontento tra i Pentastellati. “In regione si vota prima del previsto perché hanno arrestato un po’ di assessori del Pd su una denuncia di un consigliere del M5s. E’ chiaro che tra i grillini ci sia disagio, spiega ai microfoni di Radio Radicale. Disagio che “sarà palesato con alcune sorprese con dei passaggi verso la Lega“. Ha poi aggiunto che il partito non è un ascensore e che non a tutti coloro che lo chiedono ne sarà consentito l’ingresso.