Salvini: nè permessi nè grazia per gli assassini della Uno Bianca

Mpd

Roma, 5 gen. (askanews) -"Prima i permessi premio e addirittura la libertà condizionata, ora si riparla di Grazia: i vermi della Uno Bianca hanno ucciso carabinieri e cittadini perbene, insanguinando l'Emilia-Romagna. Anche la minima concessione è un'offesa per le vittime e per le famiglie delle vittime: gli assassini senza pietà devono marcire in galera!". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini.