Salvini: no approdo migranti prima di accordo redistribizine Ue

Asa

Milano, 26 lug. (askanews) - "C'e un soccorso di 140 immigrati con le nostre motovedette e ho già dato indicazioni che non venga assegnato un porto prima che non ci sia sulla carta la redistribuzione in tutta Europa di tutti i 140 a bordo". Lo ha detto il ministro dell'Interno e vicepremier, Matteo Salvini, a margine di una visita al cantiere dell'ex Cie di via Corelli, a proposito dei salvataggi in corso nel mare tra Libia e Italia.