Salvini: no giochi potere su pelle madri Bibbiano e risparmiatori

Afe

Roma, 19 ago. (askanews) - "Gli unici disperati sono i parlamentari (renziani su tutti) che non vogliono le elezioni perché hanno paura del giudizio degli Italiani. I giochi di potere e di palazzo, sulla pelle delle mamme di Bibbiano e dei risparmiatori di Banca Etruria, sono il vergognoso tradimento del popolo italiano". Lo afferma Matteo Salvini, ministro dell'Interno e vicepremier.