Salvini: non è una piazza di estremisti ma italiani orgogliosi

Luc

Roma, 19 ott. (askanews) - "Questa non è una piazza di estremisti, è una piazza di italiani orgogliosi di essere italiani". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in piazza San Giovanni. "Se questa piazza fosse al governo - ha aggiunto - non permetterebbe lo sterminio del popolo curdo. Non in mio nome, non è una guerra in nome del popolo italiano. E poi saremmo noi i pericolosi".