Salvini: non cambio faccia per salvare poltrona come Renzi e Conte

Gal

Roma, 24 set. (askanews) - "Mi ritengo una persona che fa un lavoro stupendo, fortunata e privilegiata, non sono più ministro ma ci torneremo se gli italiani voteranno e vorranno. Sono consapevole di avere una grande responsabilità come primo partito, sono un uomo che si impegna ma non riesce a fare quello che hanno fatto Renzi e Conte: cambiare faccia per salvare la poltrona non riesco a farlo". Così a Start, il nuovo approfondimento politico di Sky TG24, il leader della Lega Matteo Salvini.