Salvini: non lezioni a Mattarella ma maggioranza litiga su tutto

Lsa

Roma, 24 gen. (askanews) - "Non do lezione a Mattarella. Ma è chiaro che Conte vuole rimanere attaccato alla poltrona anche se la maggioranza litiga su tutto, giustizia, autonomia, riforma delle pensioni. Come pensano di andare avanti?". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, intervistato nel corso del Tg de La7. "Sento da Conte, Renzi e Zingaretti le stesse cose che dicevano prima delle elezioni in Umbria, 'se perdiamo non cambia niente'. Invece - ha aggiunto - io sento una grande voglia di cambiamento su temi concreti. L'unico collante che hanno è stare contro Salvini".