Salvini: non metto in discussione governo per ripensamenti M5s

Rar

Cernobbio (CO), 20 ott. (askanews) - "Ho il decreto sicurezza e immigrazione che arriva in Parlamento, la legge sulla legittima difesa, l'autonomia, stiamo lavorando alla riforma della Fornero, alla flat tax, figurati se metto in discussione un governo su qualche codice o codicillo su cui i 5 Stelle hanno ripensato". Lo ha dichiarato il vicepremier, Matteo Salvini, in vista del Cdm che affronterà la questione del discusso condono contenuto nel decreto fiscale. "Ci parliamo oggi in Consiglio dei ministri", ha aggiunto il leader della Lega, precisando che non si terrà nessun prevertice, "visto che sono qua sul lago di Como".

"Io ho detto - ha spiegato Salvini - 'non vi va bene?, ve lo siete scritti, ve lo siete letti, avete cambiato idea, ve lo riscrivete e a me va bene', perché io dalla sera alla mattina non cambio idea".