Salvini: ora referendum è impraticabile, ne parlerò a Mattarella

Gal

Roma, 27 feb. (askanews) - Il referendum sul taglio dei parlamentari? "E' complicato fare una campagna referendaria normale con zone isolate e cittadini in quarantena. E' impraticabile questo percorso, anche di questo parlerò col presidente della Repubblica". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in una conferenza stampa a Montecitorio.

"Abbiamo sette elezioni regionali fra aprile e maggio, saremo in grado di gestirle? Siamo nel campo del sospeso - ha aggiunto Salvini -. La cosa fondamentale è che prima si vota meglio è, ma siamo in gradi di votare da qui a due mesi? Improbabile. Siamo in grado di votare da qui a otto mesi? Probabile".