Salvini: Orlando sindaco di tutti, non può dire che non mi vuole -2-

Adm

Roma, 3 feb. (askanews) - Salvini ha aggiunto che Orlando "si dovrebbe vergognare" per aver detto che non lo vorrebbe a Palermo. "Adoro chi non la pensa come me ma un conto è la diversità di pensiero, un conto è l'arroganza. Come fa un sindaco, che è sindaco di tutti i palermitani, a dire 'io Salvini non lo voglio a Palermo'. Si dovrebbe vergognare, il signor Orlando. Si dovrebbe vergognare. Perché lui è al servizio di tutti i palermitani".