Salvini: patto antidestra Conte-Pd-Grillo? Sanno che perdono

Asa

Milano, 20 lug. (askanews) - "Quando pensano queste cose vuol dire che hanno capito che perdono. In Liguria, in Puglia: quando cercano le ammucchiate dei diversi, hanno capito che perdono". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a proposito del presunto patto segreto di desistenza tra Giuseppe Conte, Beppe Grillo e il Pd in vista delle elezioni regionali di settembre. "Firmo oggi l'idea del fatto che alle Regionali e alle amministrative di settembre ci sar un forte segnale di cambiamento da parte degli italiani. Quindi possono mettersi d'accordo Conte, Grillo, Di Maio, Renzi e Zingaretti, ma non cambia nulla" ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.