M5S: "Noi col Pd? Salvini giullare, inventane un'altra"

webinfo@adnkronos.com

"Sento che ci sono toni simili tra Renzi e Di Maio" il loro "governo sarebbe inaccettabile per la democrazia". Matteo Salvini parla da Termoli, in Molise. "Sarebbe incredibile". Un'ipotesi che il vicepremier ribadisce in serata anche da Polignano a Mare: "Vedo strane assonanze" tra Pd e M5S ma "non ci sono scorciatoie, la via maestra è ridare parola agli italiani. Mi rifiuto di pensare che ci siano accordi Pd-5 stelle, sarebbe una vergogna nazionale" dice Salvini. 

"C'erano più no che sì, e ora la cosa più dignitosa è votare il prima possibile" ha detto Salvini da Termoli. "Abbiamo fatto una scelta di coerenza, di coraggio, non so quanti altri partiti al mondo avrebbero rinunciato a sette ministeri".  

"Caro Salvini stai vaneggiando, inventatene un'altra per giustificare quello che hai fatto, giullare" ha risposto in una nota il M5S. "Questa storia di Di Maio-Renzi è una fake news di Salvini per nascondere il tradimento del contratto di governo e del Paese". 

In serata, inoltre, l'ufficio stampa del senatore Matteo Renzi smentisce quanto riportato nell'articolo pubblicato dall'Huffington Post 'Renzi-Di Maio, proposta indecente'. "Renzi non ha avanzato alcuna proposta, né intavolato alcuna trattativa con Di Maio e l'ipotesi, avanzata nell'articolo, di un governo con guidato da Roberto Fico e sostenuto da Renzi è semplicemente fantascienza".