Salvini: Peppone e don Camillo oggi voterebbero Lega

Pat

Maranello (Modena), 18 gen. (askanews) - Vedendo come è amministrata oggi la Regione Emilia-Romagna, oggi "Peppone e Berlinguer cambierebbero marciapiede". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, secondo il quale anche "don Camillo voterebbe Lega".

"Se ci fossero qua Peppone e Berlinguer - ha detto Salvini durante l'iniziativa 'L'Emilia-Romagna che sogna, che corre, che vince!' organizzata a Maranello per la campagna elettorale del 26 gennaio - cambierebbero marciapiede, vedendo Renzi, Bonaccini e Zingaretti. E oggi Peppone e don Camillo voterebbero Lega, una forza operaia contadina, con dei valori e delle radici".