Salvini posta foto del metrò di Roma: "Assurdo chiudere piscine e teatri e non agire sui trasporti"

Giulia Belardelli
·Giornalista, HuffPost
·1 minuto per la lettura
Salvini posta foto del metrò di Roma  (Photo: Fb Salvini)
Salvini posta foto del metrò di Roma (Photo: Fb Salvini)

“Di stamattina, metro C di Roma fermata San Giovanni. Un’assurdità. Chiudono luoghi sicuri e controllati come palestre, piscine, cinema e teatri, ma continuano a far ammassare le persone in metropolitana e sugli autobus”. Lo scrive Matteo Salvini su Fb postando una foto della metro C affollata a Roma.

“Sono al lavoro con sindaci e governatori della Lega perché garantire la sicurezza e al tempo stesso il lavoro è un dovere, cosa che al governo si sono dimenticati, preferendo scaricare le loro gravi responsabilità su imprese e attività definite (e umiliate) come ‘superflue’... Indegno”.

Sempre il leader leghista, sentito da La Verità, invoca la nascita di un nuovo Comitato tecnico scientifico eletto dal Parlamento. “Il Parlamento rappresenta il popolo italiano? Si doti di un comitato tecnico scientifico”. “Le nuove restrizioni sono una follia, un lockdown mascherato e dimostrano che il governo ha perso mesi di tempo. Rischiamo di morire di fame invece che di Covid. Il lockdown era ammissibile a febbraio: oggi no”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.