Salvini: proporrò un patto a Meloni e Berlusconi

Ska

Roma, 12 ago. (askanews) - "Nelle prossime ore vedrò Berlusconi e la Meloni alla luce del sole". Così Matteo Salvini in una intervista al Giornale. "Parleremo sia di elezioni regionali che di quelle Politiche", spiega il segretario della Lega ad Alessandro Sallusti, "gli proporrò un patto, l'Italia del sì contro l'Italia del no".

Insieme alle elezioni come centrodestra? "Le vecchie classificazioni non mi appassionano. Mettiamola così, oltre il vecchio centrodestra". Oltre, spiega il vicepremier, "c'è Forza Italia, c'è Fratelli d'Italia e poi ci sono nuove realtà fatte da buoni sindaci e amministratori".

Salvini non esclude Berlusconi e Forza Italia: "Io non escludo nessuno, questo non è il momento di escludere ma di includere il più possibile. Penso anche ai governatori e ai tanti grillini positivi che abbiamo conosciuto. Non tutti i Cinque stelle sono come Fico o Di Battista". Unica condizione, "non chi è disponibile ad andare anche con Renzi, non chi mi ha insultato per mesi. Per il resto stendiamo un programma e presentiamoci uniti agli elettori".