Salvini: proroga stato di emergenza roba da nemici dell'Italia

Adm

Roma, 23 lug. (askanews) - La Lega non accetter mai la proroga dello stato di emergenza fino al 31 ottobre, chi lo propone un "nemico dell'Italia" e Matteo Salvini minaccia di tenere il governo in aula fino all'autunno quando Giuseppe Conte andr in Parlamento a riferire sulla questione, perch "non c' alcuna emergenza sanitaria in corso". Il leader della Lega lo ha detto durante una conferenza stampa: "Leggevo che ieri in consiglio dei ministri non hanno deciso (sulla proroga, ndr) perch prima vogliono venire in aula... Noi non li facciamo uscire dall'aula se questi vogliono tenere sotto ricatto gli italiani fino al 31 ottobre. Non esiste".

"Luned - ha aggiunto - sar appositamente in Senato per un convegno con tanti medici, primari, virologi, biologi e scienziati non allineati al politicamente ottuso. Non c' nessuna emergenza sanitaria in corso. I numeri dicono il contrario, chiunque voglia prorogare lo stato di emergenza un nemico dell'Italia e degli italiani, perch ammazza l'economia italiana. Non li facciamo uscire dall'aula, stanno loro in aula fino al 31 ottobre. Gli italiani meritano respiro, lavoro, serenit".

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.