Salvini: referendum su taglio parlamentari? Per mandare a casa governo

Vep

Roma, 10 gen. (askanews) - "Sostenere il referendum sul taglio dei parlamentari, legge che abbiamo promosso e votato in Parlamento, rappresenta anche il tentativo politico e democratico per mandare a casa questo governo pericoloso e incapace. La nostra priorità è restituire la parola agli italiani al più presto". Così il segretario della Lega Matteo Salvini spiega il senso politico dell'adesione alla richiesta di referendum da parte di alcuni senatori della Lega.