Salvini-Renzi,Franceschini: ingiusto metterli sullo stesso piano

Bac

Roma, 16 ott. (askanews) - Matteo Renzi e Matteo Salvini "non si possono mettere sullo stesso piano, è politicamente e umanamente ingiusto. Salvini è un avversario, chiedendo pieni poteri è stato anche un po' il collante della nascita del governo. Renzi è uno dei leader della maggioranza". Lo ha detto il capo delegazione del Pd al governo, Dario Franceschini, durante 'L'aria che tira'.

Si fida di Renzi? "Mi fido di tutti quelli che sostengono la maggioranza, se fallissimo tornerebbe quello con la barba, a petto nudo".