Salvini-Renzi a Porta a Porta: la chiamata tra i due prima dello scontro

Salvini-Renzi a Porta a Porta: la chiamata tra i due prima dello scontro

Dopo 13 anni che due leader politici non si confrontavano pubblicamente in tv, Salvini e Renzi sono stati protagonisti di una sfida consumatasi negli studi di Porta a Porta. La nota pagina Facebook “Le più belle frasi di Osho” svela un ironico retroscena dell’incontro-scontro.

Salvini-Renzi a Porta a Porta: la chiamata

Anche in questa occasione non è mancata la loro satira tagliente. Gli admin hanno infatti pubblicato un meme ritraente i due leader che si starebbero telefonando prima della puntata. Cosa avranno avuto da dirsi? Secondo loro avrebbero confabulato su cosa portare in omaggio al conduttore Bruno Vespa. Il tutto con un tono tipicamente romanesco che accentua l’ironia, essendo i protagonisti uno milanese e uno fiorentino.

Cosa je portiamo stasera?“, avrebbe chiesto Salvini. Questa la risposta di Renzi: “Se vòi me fermo io a pjà ‘n vassoio de pasticini“. “Quelli sò la passione di Bruno“, si legge poi nella descrizione della foto. Non sarebbe stata una cattiva idea, dato che la puntata, andata in onda in seconda serata, era stata registrata il pomeriggio. I tre avrebbero quindi potuto cogliere l’occasione di una merenda, ma naturalmente a nessuno è dato sapere se l’ironia del web questa volta ci ha azzeccato.

Meme Salvini Renzi

Eppure i due leader sembravano essersi addolciti rispetto ai duri toni utilizzati per attaccarsi via social. Il confronto, che ha toccato diversi temi tra cui Russiagate e manovra economica, si è acceso particolarmente soltanto sul tema immigrazione e su Quota 100.