Salvini, resterò fino alla fine a Viminale per difendere confini

Lsa

Roma, 20 ago. (askanews) - "Resterò al Viminale fino a quando mi sarà possibile, per difendere fino alla fine i confini e la sovranità del Paese". Lo ha detto il Ministro dell'Interno, Matteo Salvini, parlando con i giornalisti dopo il dibattito sulla crisi di governo al Senato. "Noi abbiamo rilanciato - ha aggiunto -, Di Maio voleva il voto sul taglio del numero dei parlamentari. Gli abbiamo detto 'Ok, votiamolo poi elezioni', ma se poi Conte si dimette prima vuol dire che l'interesse era un altro. Oggi l'Aula ha capito che c'era avversione della sinistra e di parte del M5s contro Salvini. Faranno un governo 'contro'? Io propongo un governo 'per'". Salvini ha ribadito di voler realizzare una manovra che tagli le tasse, oltre alla sterilizzazione dell'aumento dell'iva e che votare in autunno "non sarebbe un problema. Altri Paesi europei lo fanno".