Salvini: "Riabbraccia i genitori la bimba portata via a Reggio Emilia"

webinfo@adnkronos.com

"Una bellissima notizia, ogni tanto! Ricordate la vicenda della bimba sottratta con l'impiego di ben UNDICI tra assistenti sociali e vigili in provincia di Reggio Emilia? Finalmente ha potuto riabbracciare i genitori!". Così su Twitter il leader della Lega Matteo Salvini commenta la notizia dell'imminente ritorno a casa della bambina di due anni sottratta a una coppia di Reggio Emilia dai servizi sociali, presentatisi come finti addetti Enpa. Il tutto registrato dalle telecamere di sorveglianza della casa. "Grazie a Mario Giordano e alla sua trasmissione Fuori dal coro (Rete 4) per aver dato voce e forza a una mamma e a un papà disperati, ora di nuovo felici", si legge nel post di Salvini su Facebook.  

 

 

 

 

La vicenda, non confluita nell’inchiesta ‘Angeli e demoni’, ha scosso comunque l'Italia e i genitori della piccola, Marco e Stafania, lo scorso agosto hanno partecipato alla manifestazione che si è tenuta a Reggio, in contemporanea con quella di Roma, dedicato ai fatti di Bibbiano. 

Con loro anche il consigliere modenese Giovanni Bertoldi che su Facebook commenta la notizia: "Mi dicono che finalmente Perla è tornata dai genitori nella sua casa! 6 mesi da incubo finalmente finiti grazie anche alla pressione dei tanti cittadini che hanno partecipato alle fiaccolate e che si sono stretti attorno ad una famiglia!"