Salvini: "Rischio fino a 15 anni di carcere"

webinfo@adnkronos.com

"Sarei colpevole di reato di sequestro di persona aggravato, articolo 605 del Codice penale, per avere - nella sua qualità di ministro dell'Interno, abusando dei suoi poteri si legge - privato della libertà personale 131 immigrati a bordo della nave Gregoretti. Sostanzialmente rischio fino a 15 anni di carcere". A raccontarlo, a 'Fuori dal coro' su Rete4, lettera della procura di Catania alla mano, è Matteo Salvini che, dopo aver elencato i vari procedimenti nei suoi confronti, dice: "Questo è il più grave" 

“Ritengo che sia una vergogna che un ministro che ha difeso i confini e la sicurezza del suo Paese possa essere processato per essersi occupato della sicurezza dei suoi cittadini. E vorrei sapere quanto costerà questa inchiesta alla collettività”, ha aggiunto il leader della Lega sottolineando: “Mi spiace solo che i tribunali italiani, intasati, abbiano tempo da perdere per indagare un ministro che ha fatto quello che gli italiani gli hanno chiesto di fare".