Salvini: romano estratto a sorte meglio di Raggi

Luc

Roma, 4 ott. (askanews) - "Per fare meglio della Raggi basta un romano estratto a sorte dalla guida telefonica. Visto che siamo più ambiziosi faremo una selezione ulteriore rispetto al sorteggio. Però non siamo da soli quindi ne ragioneremo con tutta la squadra". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a chi gli chiedeva se ha in mente un nome da candidare come successore di Virginia Raggi al Campidoglio.