Salvini: Russia? Non mi occupo di film di spionaggio di serie B

Ska

Roma, 24 lug. (askanews) - "Non abbiamo chiesto né preso soldi da nessuno. Il resto è fantasia. La fantasia e i film di spionaggio di serie B...ognuno occupa il suo tempo come vuole. Io mi occupo di sicurezza vera, di problemi veri, immigrazione, mafia camorra. Di questo mi occupo, non di spionaggio". Così il segretario della Lega Matteo Salvini, all'uscita da Palazzo Chigi, in merito alla vicenda "Moscopoli", sulla quale il presidente del Consiglio Giuseppe Conte riferirà questo pomeriggio in Senato.